Gianluca Vacchi

Biografia

Vacchi è nato a Bologna e si è laureato in economia all’Università Alma Mater Studiorum. È membro del consiglio di amministrazione di IMA-Industria Macchine Automatiche S.p.A., multinazionale italiana con sede a Bologna e fondata nel 1961 da Andrea Romagnoli e Renato Taino. Nel 1963 la famiglia Vacchi acquista la maggioranza delle azioni di IMA.

Nel 2006 Vacchi ha acquisito il marchio di orologi ToyWatch, mostrato anche da Michelle Obama.

Nel 2007 cede a Calisto Tanzi, allora coinvolto nel crac Parmalat, il “Last Minute Tour”, società turistica di cui Gianluca Vacchi era presidente.

Nel 2011 con Italian Independent Group di Lapo Elkann, in un progetto di co-branding, ha presentato un’edizione speciale di 1007 esemplari di orologi ToyWatch in vendita in una scatola di velluto nero con un occhiale da sole Italian Independent della serie I-Wear, denominata Unique Edition, seguita un anno dopo da una Seconda Unique Edition.

Sempre nel 2011, a seguito del processo che portò alla condanna di Calisto Tanzi per il caso “Parmatour”, Vacchi fu condannato per complicità in bancarotta per distrazione, avendo venduto il Last Minute Tour ad una società controllata da Tanzi per 50 miliardi di lire, ad una condanna a 3 anni e 6 mesi di carcere. La condanna di primo grado, tuttavia, in appello è stata annullata a causa di carenze tecniche, e la Corte d’Appello di Bologna ha disposto il trasferimento del record al Tribunale di Parma per la ripetizione del processo.

Nel 2013, con un fatturato di 20 milioni di euro, con un incremento del 30% rispetto all’anno precedente, il ToyWatch viene venduto al Gruppo Hirsch.

Vita privata

Più che come imprenditore Gianluca Vacchi è noto per i pettegolezzi sulle sue amicizie con star della televisione, del calcio e del cinema.

Negli ultimi anni, tra le sue relazioni ci sono quelle con Aída Yéspica, Belén Rodríguez, Jennifer Lopez, Nina Senicar, Melissa Satta e Giorgia Gabriele, con cui ha una relazione che dura a lungo.

Di solito si fotografa con abiti e pigiami che disegna, nella sua casa vicino a Bologna (Castenaso), o nelle residenze di Porto Cervo e Cortina.

Nel 2007 è coinvolto nell’inchiesta “Vallettopoli” per essere stato ricattato da Fabrizio Corona, titolare di alcune foto che lo ritraevano nudo sulla sua barca in Sardegna.

Le sue foto pubblicate su instagram ogni giorno nel 2013 hanno creato un numero così alto di follower da renderlo re dei social, come lo chiamano i giornali italiani: le fotografie che ritraggono gli attori Michelle Rodriguez, Zac Efron e Ayodhya Abeyaratne ospiti lui a Porto Cervo hanno fatto notizia.

Alla fine del 2013 ha lanciato il suo sito personale, GVlifestyle, dove racconta la sua vita in immagini.

Discografia

Le sue canzoni sono facilmente accessibili su YouTube, Deezer, Spotify e altri media online

Social Media

Gianluca è piuttosto attivo sui social media, ha oltre 16 milioni su Instagram, Twitter e Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.