Jerry Vainisi

Si è laureato alla Georgetown University e al Chicago–Kent College of Law. È stato il tesoriere degli Orsi per 11 anni, dal 1972 al 1982. Ha anche fatto parte del consiglio interno e del Consiglio di amministrazione. Il 24 agosto 1983, Vainisi sostituì Jim Finks come general manager dei Bears, e guidò i Bears alla sua unica vittoria nel Super Bowl nel 1985 quando i Bears sconfissero i New England Patriots nel Super Bowl XX. È stato uno dei responsabili della rimozione della squadra di cheerleader dei Bears Chicago Honey Bears nel 1985, dicendo che la squadra potrebbe essere sostituita da una band delle scuole superiori, nonostante non lo abbia fatto. Dopo essere stato licenziato dai Bears nel 1986, è stato l’ultimo direttore generale dei Bears fino a quando Jerry Angelo ha assunto nel 2001. Nel 1987, divenne il vice presidente del personale giocatore per i Detroit Lions, e redatto Barry Sanders. Vainisi lasciò i Lions nel 1990 per creare e dirigere le operazioni di calcio della World League of American Football (in seguito denominata NFL Europe). Nel 1995, Vainisi si ritirò dal calcio professionistico e si unì allo studio legale di Chicago Hinshaw & Culbertson, dirigendo la divisione sport e intrattenimento. Nel 2010 è stato inserito nella Chicagoland Sports Hall of Fame.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.