Più abitanti urbani si stanno trasferendo nel Maine e le proprietà stanno vendendo velocemente

Il BDN sta rendendo la copertura più cruciale della pandemia di coronavirus e del suo impatto economico nel Maine gratuito per tutti i lettori. Clicca qui per tutte le storie coronavirus. Puoi unirti ad altri che si impegnano a salvaguardare questo servizio pubblico vitale acquistando un abbonamento o donando direttamente alla redazione.

La pandemia ha preso un morso fuori di affitto stagionale del Maine e mercati alberghieri, ma non sta danneggiando i prezzi degli immobili a tutti. C’è una crescente evidenza aneddotica che, come è successo dopo gli attacchi terroristici dell ‘ 11/9, gli abitanti delle città da fuori dello stato stanno facendo scattare le proprietà nel Maine. Che non è ancora mostrando negli ultimi dati, ma i prezzi sono in aumento, e gli esperti del settore si aspettano che che continuerà come sempre più persone decidono di trasferirsi in Maine.

Jac Niarhos e Jeff L’hereux vivono nella Back Bay di Boston, dove lavora per una società di software di servizi finanziari e lui è un infermiere al Mass General Hospital, dove ha lavorato in un’unità di terapia intensiva COVID-19.

La giovane coppia si è sposata l’anno scorso — ha avuto il suo addio al nubilato a Portland — e stavano meditando su un eventuale trasferimento nel Maine. La pandemia ha spostato quel programma in fretta.

“Eravamo davvero confinati in uno spazio più piccolo che stavamo affittando, tutto era solo un po ‘più stretto, stressante, tutto così”, ha detto Niarhos. “E Maine ci dà solo vibrazioni molto più sane. Possiamo vedere la natura intorno a noi, l’acqua intorno a noi, davanti a noi e accanto a noi, e quelle sono cose che volevamo per il futuro, e abbiamo deciso ‘ perché il futuro non può essere oggi.'”

E il futuro sembra essere arrivato. Mercoledì hanno chiuso in un appartamento con due camere da letto con accesso sul tetto sulla penisola di Portland. L’hanno visto per la prima volta il mese scorso, grazie a un tour virtuale tramite Zoom da parte di un agente locale.

“Era un venerdì”, ha detto Niarhos. “Sono andato a vederlo di persona con le nostre famiglie un sabato, abbiamo fatto un’offerta quel sabato pomeriggio e abbiamo accettato quell’offerta la domenica. Quindi è stato un fine settimana molto, molto veloce per noi.”

Il loro agente, Jes Wallimann, ha detto che l’intero mercato si sta riscaldando.

“Le cose si stanno muovendo molto rapidamente. A volte le cose stanno andando sotto contratto in — meno di cinque giorni è una media che stiamo vedendo ora, credo,” ha detto Wallimann.

La Maine Association of Realtors appena pubblicato le statistiche per il trimestre che si è concluso nel mese di giugno. I dati mostrano che i prezzi medi di vendita nel Maine sono aumentati di oltre il 6 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno a quasi $250.000. Ma il numero di vendite in realtà è sceso del 13 per cento a poco più di 4.000 proprietà.

Il presidente dell’associazione Tom Cole ha affermato che il ritmo dovrebbe aumentare man mano che l’industria si adatta ulteriormente alle esigenze di allontanamento sociale. E ha detto che, nell’ultimo trimestre, la percentuale di acquirenti da codici di avviamento postale cambierà come ancora in attesa di vendite a out-of-staters iniziare a mostrare nei dati.

“Vedo che è una cosa reale. Quanto sia, onestamente, non potrei dirtelo. Non penso che sarà un salto enorme, e certamente se c’è un salto, sarà per un periodo di tempo”, ha detto Cole.

Le tendenze sembrano essere più acute nel Maine meridionale, dove, anche prima della pandemia, la scena immobiliare era competitiva, per non dire altro.

“Comprare una casa è quasi come uno sport a contatto completo qui nel Maine, a seconda di dove stai cercando, per proteggere queste case”, ha detto Dava Davin, un broker principale presso il Portside Real Estate Group.

Davin ha detto che i valori vengono guidati non solo dagli abitanti delle città che cercano rifugio nel Maine, ma c’è anche una grave carenza di approvvigionamento. Questo è in parte perché la pandemia ha anche spaventato i venditori, e sono seduti stretti.

“Le persone stanno davvero guardando la loro casa e come stanno trascorrendo del tempo in essa, e cercando di migliorarla se possono e rimanere fermi e non dover passare attraverso gli estranei che camminano attraverso la loro casa con quel potenziale rischio che questo porta”, ha detto Davin.

Inoltre, il rischio che una volta che qualcuno vende una casa, semplicemente non sarà in grado di garantire uno nuovo. Davin ha detto che il numero di nuove proprietà in arrivo sul mercato nella zona di Portland questa estate è sceso del 25 per cento rispetto allo scorso anno. Lei e altri riferiscono che gli appaltatori di ristrutturazione stanno facendo un business vivace con particolare attenzione ai servizi all’aperto che rendono più facile l’allontanamento sociale. Ora c “è una lista d” attesa di un anno per ottenere una piscina scavata nel sud del Maine, lei disse.

E quella camera da letto in più che funge da ripostiglio? Se stai vendendo, si potrebbe desiderare di mettere una scrivania in esso: “Alcune persone da out-of-state stanno dicendo ‘abbiamo bisogno di due uffici. Stiamo entrambi lavorando da casa, entrambi i partner, e abbiamo bisogno di uno spazio che può ospitare che.”Quindi la tendenza dello spazio a due uffici sta diventando una nuova che non abbiamo mai visto prima.”

Altrove nel Maine, le tendenze possono variare. Carol Schaefer, un agente con l’agenzia Davis su Mount Desert Island, ha recentemente esaminato le vendite di case nelle contee di Hancock e Waldo al prezzo tra mezzo milione e un milione di dollari. L’anno scorso a quest’ora, ha detto Schaefer, c’erano 40 vendite di questo tipo. Quest’anno che ha fatto spuntare, modestamente, a 47. E anche i prezzi sono aumentati solo modestamente in quella categoria.

Ciò che è veramente cambiato, ha detto, non è il prezzo, ma il ritmo.

“L’unica cosa che è cambiata radicalmente sono i giorni sul mercato. Un anno fa ci sono voluti 375 giorni per vendere quelle proprietà. In questo momento, ci vogliono 200 giorni per vendere quelle proprietà. Quindi questo è un enorme cambiamento per noi”, ha detto Schaefer.

Tornati nella loro nuova casa nel west end di Portland, Jac Niarhos e Jeff L’hereux si sono detti sollevati dal fatto che la caccia sia finita. E hanno detto che sono molto soddisfatti del prezzo – $382.500.

“Soprattutto rispetto a Boston. Potremmo effettivamente spendere i nostri soldi e non ottenere una scatola di scarpe. Il che è stato fantastico”, ha detto Niarhos.

Hanno in programma di trasferirsi in Maine nel mese di agosto. Lei sarà telelavoro al suo vecchio lavoro a Boston, e ha trovato un lavoro a pochi passi dal condominio Portland al Maine Medical Center.

Questo articolo appare attraverso una media partnership con Maine Public.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.